mirpay 1

Il servizio stampa Visa ha annunciato di cessare richieste di autorizzazione dalle banche russe dalle 00:01 ora di Mosca del 10 marzo

I servizi Apple Pay e Google Pay per i sistemi di pagamento MasterCard e Visa non saranno più disponibili in Russia. Lo ha annunciato domenica 6 marzo la Banca Centrale.

“Il servizio di pagamento mobile Mir Pay funziona per il pagamento contactless tramite smartphone. Può essere installato su uno smartphone Android. Mir Pay ti consente di effettuare le normali operazioni di pagamento, oggi puoi collegare le carte Mir a più di 80 banche russe”, ha osservato il regolatore.

Il 5 marzo, i sistemi di pagamento Visa MasterCard hanno annunciato l’imminente sospensione delle operazioni in Russia.

Lo stesso giorno, il servizio stampa del sistema Visa ha annunciato di cessare richieste di autorizzazione dalle banche russe dalle 00:01 ora di Mosca del 10 marzo.

La Banca di Russia ha annunciato il 6 marzo che le carte Visa e MasterCard emesse dalle banche russe continueranno a funzionare fino alla loro scadenza nel paese.

La Banca centrale ha anche raccomandato ai russi che viaggiano all’estero di portare con sé contanti e una carta Mir. Come chiarito dall’autorità di regolamentazione, tra i paesi che ospitano Mir ci sono Turchia, Vietnam, Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Ossezia meridionale e Abkhazia.

All’inizio di quel giorno, il capo del consiglio di amministrazione del National Payment Card System (NSPK), Vladimir Komlev, ha avvertito che non era necessario riemettere le carte MasterCard e Visa, sostituendole urgentemente con Mir. Secondo lui, i fondi dei russi nei conti sono al sicuro .

Dal 2015, tutte le transazioni su carte di sistemi stranieri sono state elaborate in Russia presso l’NSPK, ha spiegato Komlev.

NSPK ha offerto ai russi di pagare gli acquisti e prelevare contanti all’estero per emettere una carta con badge Mir – Union Pay . La carta sarà accettata sia in Russia che in 180 paesi che supportano il lavoro con Union Pay.

Gli esperti notano che la carta Mir può essere utilizzata come alternativa a tutti gli effetti a Visa e MasterCard in tutte le transazioni in Russia. Il servizio di pagamento mobile Mir Pay funziona senza problemi anche nella Federazione Russa. Più di 80 organizzazioni di credito possono collegare ad essa la carta Mir. Lo ha riferito Izvestia nel servizio stampa del sistema di pagamento.

Il 1 marzo, la Gran Bretagna ha vietato a Sberbank di condurre operazioni di compensazione in sterline e ha imposto sanzioni contro i conti di corrispondenza di un istituto di credito. Lo stesso giorno, tutti i 27 paesi dell’UE hanno deciso di disconnettere sette banche russe dal sistema di scambio interbancario di informazioni SWIFT . Sullo sfondo dell’introduzione di misure restrittive, Sber ha deciso di lasciare il mercato europeo.

orizzonte casa olbia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.