Quartu S.E. Gattino massacrato a colpi di catena

E' allarme per le colonie feline

Allarme tra i volontari che si occupano e gestiscono le colonie feline della città.

Qualche giorno fa, in via Sant’Antonio un gattino di pochi mesi è stato brutalmente ucciso a colpi di catena.

Un episodio sconcertante, per la brutalità inflitta a una creatura senza difese, che lascia nello sconforto tutti i volontari.

A fare la triste scoperta, una volontaria che come di consueto, si era recata sul posto per accudire la colonia.

Al suo arrivo ha trovato il corpo senza vita del gattino, in una pozza di sangue e pieno di ferite, con accanto una catena.

Un altro grave problema, deriva dalla presenza di alcuni cani randagi, che durante la notte si muovono in branco in cerca di cibo, finendo molto spesso per attaccare i gatti della colonia che vivono nella zona.  

Ai volontari nonostante i loro sforzi quotidiani, non resta altro che fare appello alla Polizia locale, in modo che si prenda atto di questi problemi e ci si applichi affinché venga trovata una soluzione.

POWERED BY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.